Tecnologia

Perché l’intelligenza artificiale non migliorerà la produttività?

7 Luglio 2024 - 07:00

-

122 visualizzazioni

Perché l'intelligenza artificiale non migliorerà la produttività?

Redazione Money Premium

I modelli di IA hanno rivoluzionato la capacità dei computer di identificare schemi utili in enormi set di dati, ma sono incapaci di sviluppare le teorie causali per nuove scoperte scientifiche.

Le economie avanzate sono alle prese con una prolungata crisi della produttività. Nel decennio successivo alla crisi finanziaria del 2008, la crescita della produttività oraria nei paesi del G7 è crollata a meno dell’1% all’anno, meno della metà del tasso del decennio precedente. Questa pessima performance è il problema economico più grande che affrontano i paesi sviluppati.

L’intelligenza artificiale è una potenziale svolta. Il CEO di BlackRock, Larry Fink, afferma che trasformerà i margini di profitto in tutti i settori. Goldman Sachs (GS.N) prevede che aumenterà la crescita della produttività fino a 3 punti percentuali all’anno negli Stati Uniti nel prossimo decennio. Il McKinsey Global Institute sostiene che potrebbe aggiungere fino a 26 trilioni di dollari al PIL globale. [...]

Money

Questo articolo è riservato agli abbonati

Sostieni il giornalismo di qualità, abbonati a Money.it

Accedi ai contenuti riservati

Navighi con pubblicità ridotta

Ottieni sconti su prodotti e servizi

Disdici quando vuoi

Abbonati ora

Sei già iscritto? Clicca qui

Commenta:

Money.it è una testata giornalistica a tema economico e finanziario. Autorizzazione del Tribunale di Roma N. 84/2018 del 12/04/2018.

Money.it srl a socio unico (Aut. ROC n.31425) - P. IVA: 13586361001

Termini e Condizioni