Pensioni

Cosa ne pensano gli italiani delle pensioni? Le evidenze della 9° indagine campionaria Mefop

11 Febbraio 2024 - 07:25

-

117 visualizzazioni

Cosa ne pensano gli italiani delle pensioni? Le evidenze della 9° indagine campionaria Mefop

Antonello Motroni

L’aumento dell’età, la disponibilità reddituale, l’occupazione nel settore privato e l’iscrizione al sindacato hanno un impatto significativo sulla probabilità di adesione a un fondo pensione.

Mefop verifica periodicamente le opinioni e le aspettative degli italiani nei confronti delle tematiche previdenziali sottoponendo alla popolazione italiana una survey. La nona edizione si è svolta a giugno 2023.

Sebbene il timore di non avere una pensione sia presente per larga parte degli italiani (49%), la malattia e la non autosufficienza sono sempre di più i settori del welfare che suscitano maggiore preoccupazione, sia tra la popolazione generale (46%), sia tra i lavoratori (42%). Nel 2012 solo l’11% dei lavoratori dichiarava di essere preoccupato per tali aspetti, mentre è ormai evidente come i cittadini siano consapevoli del fatto che l’accesso a servizi sanitari e assistenziali adeguati alle proprie esigenze dipenderà sempre più dalla disponibilità di risorse private. [...]

Money

Questo articolo è riservato agli abbonati

Sostieni il giornalismo di qualità, abbonati a Money.it

Accedi ai contenuti riservati

Navighi con pubblicità ridotta

Ottieni sconti su prodotti e servizi

Disdici quando vuoi

Abbonati ora

Sei già iscritto? Clicca qui

Commenta:

Money.it è una testata giornalistica a tema economico e finanziario. Autorizzazione del Tribunale di Roma N. 84/2018 del 12/04/2018.

Money.it srl a socio unico (Aut. ROC n.31425) - P. IVA: 13586361001