Borsa USA

Pil, inflazione e tassi guidano la borsa USA. Ma questo entusiasmo è sostenibile?

12 Febbraio 2024 - 11:55

-

410 visualizzazioni

Pil, inflazione e tassi guidano la borsa USA. Ma questo entusiasmo è sostenibile?

Tommaso Scarpellini

Mentre gli operatori cercando di anticipare il primi taglio dei tassi, le azioni proseguono il cammino verso l’alto e le obbligazioni fanno retro-front. Il taglio dei tassi è davvero così scontato?

Il mercato azionario si è dimostrato sorprendentemente resiliente, adattandosi al più grande aumento dei tassi di interesse degli ultimi quarant’anni. Diversmanete, sul fronte dei mercati obbligazionari, non si parla di recupero, quanto piuttosto di interruzione dei ribassi, con l’emergere delle prospettive di tagli nei tassi di interesse. Gli operatori devono ancora confrontarsi con i dati concreti e valutare le implicazioni a lungo termine di tali politiche.

Mentre la Federal Reserve rimane impegnata a combattere l’inflazione, nel tentativo di realizzare il cosiddetto "Soft Landing" ampiamente discusso, procede con il quantitative tightening (QT) alla ricerca di un equilibrio di mercato. [...]

Money

Questo articolo è riservato agli abbonati

Sostieni il giornalismo di qualità, abbonati a Money.it

Accedi ai contenuti riservati

Navighi con pubblicità ridotta

Ottieni sconti su prodotti e servizi

Disdici quando vuoi

Abbonati ora

Sei già iscritto? Clicca qui

Commenta:

Money.it è una testata giornalistica a tema economico e finanziario. Autorizzazione del Tribunale di Roma N. 84/2018 del 12/04/2018.

Money.it srl a socio unico (Aut. ROC n.31425) - P. IVA: 13586361001