Materie Prime

Cosa sta per accadere al mercato del Gnl (e al Qatar)?

27 Febbraio 2024 - 13:01

-

119 visualizzazioni

Cosa sta per accadere al mercato del Gnl (e al Qatar)?

Violetta Silvestri

Il mercato del Gnl è in continuo fermento: cosa sta per accadere? Perché questo combustibile è sempre più cruciale per il prossimo decennio e quanto peserà nel tempo il ruolo del Qatar.

Nel pieno di una rivoluzione energetica in corso a livello mondiale, spinta dalla guerra russa in Ucraina 2 anni fa, il Gnl si appresta a diventare un protagonista sempre più cruciale per le forniture globali. Con l’Europa al primo posto come importatore di questo carburante e il Qatar a dominare la scena come Paesi con maggiore potenzialità e quindi influenza.

Non c’è dubbio che il mondo si trova alle prese con un ridimensionamento quasi epocale e sicuramente strutturale del settore energetico: lo stop ai flussi russi sostenuto dall’Europa da una parte e l’incalzare della transizione verso fonti green dall’altra stanno ridisegnando relazioni commerciali, politiche energetiche dei singoli Paesi, mappe geopolitiche. [...]

Money

Questo articolo è riservato agli abbonati

Sostieni il giornalismo di qualità, abbonati a Money.it

Accedi ai contenuti riservati

Navighi con pubblicità ridotta

Ottieni sconti su prodotti e servizi

Disdici quando vuoi

Abbonati ora

Sei già iscritto? Clicca qui

Commenta:

Money.it è una testata giornalistica a tema economico e finanziario. Autorizzazione del Tribunale di Roma N. 84/2018 del 12/04/2018.

Money.it srl a socio unico (Aut. ROC n.31425) - P. IVA: 13586361001

Termini e Condizioni