Attualità

Così la cinese Byd vuole sfidare Ferrari e Lamborghini

22 Marzo 2024 - 07:21

-

104 visualizzazioni

Così la cinese Byd vuole sfidare Ferrari e Lamborghini

Federico Giuliani

Il colosso cinese dell’automotive ha lanciato la sua personalissima auto sportiva elettrica Yangwang U9. Ecco il piano di Byd.

Byd sta lavorando per ampliare i suoi modelli per fascia di prezzo e tipologia di alimentazione. Dopo aver superato Tesla come più grande produttore di EV, il colosso cinese dell’automotive ha lanciato la sua personalissima auto sportiva elettrica Yangwang U9 alla modica (si fa per dire) cifra di 230.000 dollari per fare irruzione nel segmento del lusso.

Chiaro l’obiettivo dell’azienda asiatica: penetrare in più mercati possibili, e non solo dal punto di vista geografico. Detto altrimenti, Byd non intende soltanto rivoluzionare il business degli EV colpendo la clientela standard, come già sta facendo, ma anche sfidare i brand più elitari. Non è un caso che la società abbia iniziato a prendere ordini per la citata Yangwang U9, fissando il prezzo della supercar completamente elettrica a 1,68 milioni di yuan, nel tentativo di attirare i ricchi consumatori cinesi e allontanarli dai veicoli sfornati dalle case automobilistiche straniere come Ferrari e Lamborghini. [...]

Money

Questo articolo è riservato agli abbonati

Sostieni il giornalismo di qualità, abbonati a Money.it

Accedi ai contenuti riservati

Navighi con pubblicità ridotta

Ottieni sconti su prodotti e servizi

Disdici quando vuoi

Abbonati ora

Sei già iscritto? Clicca qui

Commenta:

Money.it è una testata giornalistica a tema economico e finanziario. Autorizzazione del Tribunale di Roma N. 84/2018 del 12/04/2018.

Money.it srl a socio unico (Aut. ROC n.31425) - P. IVA: 13586361001

Termini e Condizioni