Economia italiana

Per le operazioni militari all’estero l’Italia spende 1,8 miliardi

8 Maggio 2024 - 17:11

-

109 visualizzazioni

Per le operazioni militari all'estero l'Italia spende 1,8 miliardi

Alberto De Pasquale

Cresce il budget per le missioni internazionali (il 5,8% in più rispetto al 2023), ma la spesa complessiva è stabile all’1,4% del Pil e la Nato chiede di più.

Crescono le operazioni militari dell’Italia all’estero, ma la spesa militare è sempre troppo bassa secondo le linee guida della Nato. Anche se il nostro Paese è già tra i principali contributori alle missioni dell’alleanza atlantica. Tra impegni dell’Unione Europea, Nato e Onu, l’Italia partecipa a numerose operazioni militari internazionali, prevalentemente di peacekeeping e addestramento delle forze locali.

Rispetto al 2023, per il 2024 l’Italia ha aumentato il budget per le missioni all’estero di circa il 5,8%, continuando una tendenza improntata all’aumento che dura da dieci anni. Nel 2014 la spesa era stata di 935 milioni di euro, poi cresciuta costantemente negli anni successivi: oggi vale il doppio di quella di dieci anni fa. Anche il numero dei militari impegnati è aumentato: nel 2014 il personale militare impiegato nelle operazioni all’estero non superava le 4.500 unità, mentre oggi raggiunge le 11 mila. [...]

Money

Questo articolo è riservato agli abbonati

Sostieni il giornalismo di qualità, abbonati a Money.it

Accedi ai contenuti riservati

Navighi con pubblicità ridotta

Ottieni sconti su prodotti e servizi

Disdici quando vuoi

Abbonati ora

Sei già iscritto? Clicca qui

Commenta:

Money.it è una testata giornalistica a tema economico e finanziario. Autorizzazione del Tribunale di Roma N. 84/2018 del 12/04/2018.

Money.it srl a socio unico (Aut. ROC n.31425) - P. IVA: 13586361001

Termini e Condizioni